guido de maio

guido de maio - Guido De Maio

 

Lo Studio Legale, si occupa prevalentemente di consulenza ed assistenza legale in materia penale sull'intero territorio nazionale avvalendosi, all'occorrenza, di sperimentate collaborazioni con qualificati studi professionali in sito.

L' Avvocato Guido De Maio, dopo essersi diplomato al Liceo Classico dell'Istituto Pontano di Napoli, si laureava presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Napoli "Federico II" discutendo una tesi in Diritto e Procedura Penale in materia di Indagini Preliminari.

Ha espletato la dovuta pratica forense presso lo Studio Legale del Prof. Avv. Giovanni Esposito Fariello, conseguendo l'abilitazione alla professione di Avvocato nell'anno 1996.

Iscritto al Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Napoli  dall'anno 1996, ha patrocinato innanzi a diverse Giurisdizioni del territorio nazionale, affrontando le più svariate vicende processuali in materia penale, svolgendo, altresì, numerose consulenze per società e privati.

Associato alla Camera Penale di Napoli ed all'Associazione ONLUS "Il Carcere Possibile".

E' Vicepresidente della Unione Italiana Forense di Napoli e Presidente del relativo Comitato Tecnico Scientifico.

E' Presidente di Organismo di Vigilanza ex D.Lgs. n° 231/2001.

Ha collaborato con la Rivista Giuridica "D&G Diritto&Giustizia", per la quale ha pubblicato, fra l'altro, articoli in materia di Misure Cautelari Personali e Custodia in Carcere (n° 32/2002 e n° 5/2005), di Peculato (n° 34/2002), di Confisca (n° 12/2004), di Diffamazione a Mezzo Stampa (n° 36/2004), nonchè con la Rivista Giuridica "Spia al Diritto " de "Il Denaro", per la quale si occupa principalmente della rassegna di giurisprudenza penale di merito, con particolare attenzione a quella  napoletana.

Ha rivestito, su incarico del Gruppo Giovani Imprenditori dell’Unione degli Industriali di Napoli , la funzione di testimonial nella conferenza tenutasi il 6 aprile 2004 presso la sede dell’Unione degli Industriali di Napoli, intervenendo in materia di "Etica e Lavoro" con particolare attenzione alle problematiche inerenti la deontologia professionale.

Nel febbraio 2005 ha, altresì, ricevuto mandato difensivo al fine di prestare assistenza legale, ex art. 197 bis c.p.p., innanzi la Commissione Parlamentare di Inchiesta sulla morte di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin .

Nel gennaio 2008 è stato nominato, dalla Associazione Costruttori Edili di Napoli Gruppo Giovani, quale Presidente della Commissione Giudicatrice del Concorso di Idee progettuali per un Modello di "Carcere Possibile", concorso che ha visto la collaborazione dell'ACEN Gruppo Giovani, dell'ANCE Campania Gruppo Giovani, della Onlus della Camera Penale di Napoli "Il Carcere Possibile" e della Facoltà di Ingegneria dell'Università degli Studi di Napoli.

Dal gennaio 2008 è coordinatore dei Corsi di Formazione per Avvocati (utili al riconoscimento dei "crediti formativi") in materia di diritto e procedura penale organizzati dall'Unione Italiana Forense di Napoli, nonchè componente della redazione del sito on-line della Camera Penale di Napoli. 

E' Avvocato ammesso nella lista dei Legali Francofoni del Consolato Generale di Francia in Napoli .

Già socio del Rotary International   (Rotary Distretto 2100  /  Rotary Club Napoli Flegreo ), ne ha rivestito la carica di Segretario di Club nell'anno rotariano 2010-2011.

 

Guido De Maio

penalpolis

Guido De Maio

Guido De Maio

Guido De Maio